» » PANTONE ED IL COLORE 2018

PANTONE ED IL COLORE 2018

pubblicato in: News | 0

L’annuncio del Pantone Color of the Year è un momento molto atteso da tutto il mondo creativo, dalla moda all’interior design, che aspetta di sapere qual è la tonalità che prende spunto dall’anno passato e prova a definire il tono che avrà l’anno a venire.

Quest’anno, gli esperti del colore di Pantone hanno dato seguito al Greenery del 2017 selezionando una tonalità tanto inaspettata quanto rinfrescante: Ultra Violet.

Ultra Violet, o Pantone 18-3838, è una sfumatura celeste di colore complesso, rivolta verso la parte più fredda dello spettro dei colori, che richiama alla mente la vastità della galassia, il potere della spiritualità e l’espressione creativa in tutte le sue forme.

Quali sono le ispirazioni alla base della scelta del colore di quest’anno?

Leatrice Eiseman, direttore esecutivo del Pantone Color Institute, dice che il viola ha associazioni ricche e trascendenti, osservando:
Spesso è associato a pratiche di consapevolezza, quindi ha quella qualità spirituale o mistica intrinseca – un po’ di magia è insita in questo colore.”

Certamente, i viola di ogni sfumatura sono profondamente evocativi. Il viola è stato associato a regalità, ricchezza, complessità, artigianato, potere ecclesiastico e controcultura. Eiseman lo descrive come “anticonformista”. È una tonalità potente e risonante. Tuttavia, è meravigliosamente – sorprendentemente – accessibile.

Cosa ci aspettiamo da questo colore nel 2018?

Vale la pena notare che il viola ha la tendenza a essere di moda nei momenti di svolte epocali, e che i tempi turbolenti sono spesso, a loro volta, crogioli per l’espressione artistica. Il viola era il colore preferito dei Fauvisti nel primo decennio rivoluzionario del ventesimo secolo e ha avuto un periodo d’oro con artisti musicali come Jimi Hendrix tra la fine degli anni ’60 e i primi anni ’70, all’apice della controcultura.